21.8 C
Grosseto
venerdì, Maggio 27, 2022
Home Cultura Storie Asiniamo: trekking con gli asini

Asiniamo: trekking con gli asini

A

siniamo è una Associazione le cui finalità sono l’avvicinamento all’asino per scopi ludici, educativi o terapeutici.

Attraverso il coinvolgimento con l’asino si possono scoprire molte caratteristiche del nostro carattere, acquisirne di nuove ed entrare in contatto con la natura ed il territorio.

Cosa vi ha portato in Maremma?

Claudia: io sono Maremmana, non potrei vivere altrove. La mia infanzia e giovinezza è tra le colline di Boccheggiano e ho sempre vissuto a contatto con gli animali. Qui mi sento a mio agio, mi sento nel posto dove vorrei essere.

Monica: io non sono di qui, ma l’amore per gli asini e la possibilità di lavorare con loro mi ha fatto scoprire una terra unica. Sono rimasta affascinata dal territorio, e quando si riesce a rompere il muro di diffidenza che hanno le persone, si trova gente genuina!

Come siete arrivate a fare questo lavoro?

Claudia: Io sono accompagnatrice equestre, vengo dal mondo del cavallo. Nel 2008 ho partecipato al corso di “Attività di mediazione con l’asino” promosso dalla Provincia di Grosseto e alla fine avevo scoperto un mondo che pensavo fosse simile a quello del cavallo ma non lo era. Sono rimasta stupita da questi animali e dopo aver fatto questo percorso di avvicinamento, non è più stato possibile abbandonare i “nostri” asini.

Monica: io studiavo veterinaria e per me gli asini venivano associati ai cavalli. Facendo il corso di mediazione con l’asino ho capito che non era così, che gli asini sono un mondo a parte. Mi hanno fatto capire anche tante cose di me stessa, ed i risultati che abbiamo raggiunto dopo tutto il tempo passato con questi animali sono una soddisfazione enorme.

Cosa vi piace di più del vostro lavoro?

Claudia e Monica: le esperienze con i bambini e con gli anziani. Gli anziani ci raccontano le loro storie, di un periodo in cui avere un asino era una ricchezza. A livello emotivo è molto toccante. I bambini sono sorprendenti, si affidano nella maniera più totale e sono subito a loro agio nel rapporto con questi animali. Alla fine della giornata li vediamo orgogliosi di come sono riusciti ad entrare in contatto con gli asini e anche dei progressi personali che acquisiscono.

Quali sono i vostri luoghi del cuore della Maremma?

Claudia: IL bosco, la macchia mediterranea che regala silenzi impagabili e ti porta in un’altra dimensione. Si scoprono eremi, ruderi che trasmettono un fortissimo impatto emozionale.

Monica: Anche per me il bosco. È quello che a me ha dato le emozioni più forti, l’ho scoperto nel periodo della mia infanzia e mi ha riportato a stretto contatto con la natura.

Perché scegliere Asiniamo?

Claudia e Monica: Siamo il più longevo centro Italiano di attività con gli asini. La nostra formazione è certificata e continuiamo sempre la nostra formazione con corsi di aggiornamento. Quello che offriamo non è solo qualche ora di svago, ma un’esperienza che mette in contatto l’essere umano con un animale che va imparato a conoscere, rispettare e amare.

Asiniamo svolge le proprie attività all’interno del Parco delle Bandite di Scarlino.

LEAVE A REPLY

Inserisci il tuo commento per favore
Please enter your name here

Grosseto
cielo sereno
21.8 ° C
22.8 °
21.8 °
78 %
2.1kmh
0 %
Ven
36 °
Sab
32 °
Dom
28 °
Lun
27 °
Mar
21 °

SEGUICI SU

30,940FansLike
7,323FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

RIMANIAMO IN CONTATTO

Subscribe to our newsletter to be updated with all the latest news, offers and special announcements.

*By submitting this form you consent to the processing of the personal data provided above, for the function of the requested service, the data will be protected according to D.L. 196 of 30 June 2003 LEGISLATIVE DECREE n. 196 of 30/06/2003

DA NON PERDERE